Skip to content
4 marzo 2011 / Marco Alici

Rimediare ai disastri su Ubuntu GNU/Linux


Mentre scrivevo il passaggio 4 dell’articolo Ubuntu 10.10 su Acer Aspire One 110, cancellando e riscrivendo la riga FRAMEBUFFER=y nel file /etc/initramfs-tools/conf.d/splash e ripetendo ogni volta il comando sudo update-initramfs -u, accade che dopo un riavvio mi viene mostrato il tanto temuto messaggio di kernel panic con conseguente blocco del sistema.

In altri tempi ormai lontani (ovvero quando installare Linux necessitava di alcune conoscenze informatiche non elementari) il panic mi sarebbe venuto davvero. Altro non avrei saputo fare se non reinstallare il sistema.

Invece non ho fatto altro che seguire questa guida, che non è utile solo a ripristinare Grub, ma a fare qualunque intervento su un sistema che non vuole avviarsi.

Nel mio caso non ho fatto altro che avviare il netbook con la chiavetta USB con cui avevo installato Ubuntu 10.10. Quindi ho aperto una console e ho digitato uno per volta i seguenti comandi:

sudo mount /dev/sda1 /mnt
sudo mount --bind /dev /mnt/dev
sudo mount --bind /proc /mnt/proc
sudo mount --bind /sys /mnt/sys
sudo chroot /mnt
sudo update-initramfs -u
exit
cd ~
sudo umount /mnt/dev
sudo umount /mnt/proc
sudo umount /mnt/sys
sudo umount /mnt/

Fatto questo ho arrestato il computer, ho tolto la chiavetta e l’ho avviato di nuovo.

Facile! (-:

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: